Volunia: Il motore di ricerca Made in Italy

La presentazione ufficiale della nuova applicazione avverrà lunedì 6 febbraio alle ore 12.00. Nel frattempo scopri cos’è, e cosa offre, insieme a FratelloGeek.

Sebbene siano stati gli europei a scoprire l’America, la storia ci insegna che in fin dei conti siamo sempre noi a “ispirarci” alle invenzioni degli abitanti del Nuovo Mondo.

Basti pensare ai migliori film, libri, spettacoli ed i dispositivi elettronici di ultima generazione, che sono tutti Made in America.

L’Italia varie volte tenta di imitare, ma in fin dei conti sono tutte brutte copie.

Sei d’accordo con FratelloGeek?

Tranquillo, non abbiamo nessuna voglia di fare satira, ma vogliamo comunicarti un’interessante notizia che ha a che fare con il nostro bel paese.

[ad]

Si tratta di Volunia, il nuovo motore di ricerca tutto italiano.

Questo progetto è stato firmato da Massimo Marchiori, insegnante presso l’Università degli Studi di Padova, il quale ha definito Volunia una applicazione «la cui innovazione non sarà rappresentata dal motore di ricerca in sé, essendo quest’ultimo concentrato esclusivamente nella ricerca dei più importanti siti a livello mondiale, bensì dell’intera esperienza utente con il sistema Volunia».

Il nuovo strumento promette di rivoluzionare l’esperienza degli utenti di Internet, impiegando anche tecnologie per la ricerca semantica ed anche per la Social search.

Che sia solo un’imitazione del celebrissimo Google?

Stiamo a vedere!

Volunia: Il motore di ricerca Made in Italy
Ti piace FratelloGeek.com?