Windows 8: Com’è gestita la memoria delle applicazioni Metro

FratelloGeek ti dice com’è gestita la memoria delle applicazioni Metro in Windows 8! Scopri tali informazioni leggendo il resto dell’articolo.

Windows 8 è un Sistema Operativo con tante novità che va anni luce avanti il precedente prodotto Microsoft.

Infatti, contiene tantissime tecnologie che ti permettono di risparmiare RAM, dal momento che le applicazioni Metro consumano molta memoria.

Devi sapere che tali applicazioni continuano a funzionare in background per risparmiare la CPU per altri compiti: a prescindere dal tipo di applicazione, Windows utilizza una buona quantità di RAM solo se il programma è utilizzato da te.

In tal modo non si bloccherà il computer: inoltre se la quantità di RAM si abbassa troppo e raggiunge un limite minimo, il Sistema Operativo cerca di liberare le pagine di memoria.

[ad]

Ad esempio, per quanto riguarda le applicazioni desktop, esse occupano memoria e pertanto si ricorre al paging su disco fisso.

Per ciò che concerne le applicazioni Metro in Windows 8, come già detto, rimangono in background e quindi consumano una memoria ridotta.

Più nel dettaglio, è come se le applicazioni si ibernassero: nel caso in cui si decida di riutilizzarle, si provvederà a ricaricarle.

Tale processo richiede meno di un secondo!

Che ne pensi di questa tecnologia?