Windows 8: Disattivare manutenzione automatica

FratelloGeek ti spiega come disattivare la manutenzione automatica su Windows 8! Scopri tutti i dettagli leggendo il resto dell’articolo!

Windows 8 si basa su Windows Seven, almeno secondo quanto detto dalla Microsoft stessa.

Perché si può affermare ciò?

A dispetto dell’esteriorità, tale sistema operativo integra diverse funzionalità che lo rendono veloce, stabile e scattante, proprio come il caro Windows 7!

Uno di questi fattori è la manutenzione automatica del sistema o manutenzione regolare, che ti permette di monitorare la presenza di aggiornamenti software, e di effettuare scansioni di sicurezza con cadenza regolare.

[ad]

Ti interessa variare le impostazioni di frequenza per le attività di manutenzione giornaliera?

Oppure, desideri disattivare questa funzione, perché non ti serve affatto?

Oggi FratelloGeek ti viene incontro dandoti una risposta esaustiva a queste due domande!

Se intendi modificare le impostazioni per la manutenzione automatica del sistema, dovrai cliccare sull’icona chiamata “Action Center” che si trova nella system tray, dopodiché vai in “Apri Action Center”, dove dovrai cliccare sulla freccia accanto alla voce “Manutenzione” al fine di allargare le impostazioni.

Adesso, clicca su “Modifica impostazioni di manutenzione”, sotto la sezione “Manutenzione automatica”: ora potrai scegliere l’orario e la data per la manutenzione, a seconda delle tue esigenze!

Se tale funzionalità non ti interessa, ed intendi disabilitare la manutenzione automatica, basta che ti rechi sempre nell’utility Task Scheduler di Windows, premendo i tasti “Win” + “W”, digitando “task scheduler”, o “pianificazione attività”, e selezionandola.

Adesso, vai da “Task Scheduler Library” a “Microsoft”, “Windows”, “TaskScheduler”: qui clicca con il tasto destro sulla voce “Manutenzione ordinaria”, e seleziona “Disabilita” dal menù contestuale.

Hai fatto ciò che dovevi fare?