Windows 8 su processori ARM: Quali novità porterà?

FratelloGeek ti parla  di Windows 8 per i processori ARM! Scopri le novità che porterà, leggendo il resto dell’articolo.

Steven Sinofsky ha pubblicato sul blog di Building Windows 8 tutte le caratteristiche tecniche che porterà Windows 8 su ARM (WOA), ovvero la versione mobile del sistema operativo di Microsoft.

Gli ingegneri di Redmond hanno progettato il software in maniera tale da garantirti un’esperienza d’uso molto simile a quella che hanno i possessori di Windows 8 per sistemi x86/x64 di Intel ed AMD.

Il Windows 8 per ARM è stato progettato sulle fondamenta della versione desktop, in modo tale da poter essere utilizzati su una nuova categoria di PC.

Il progetto WOA è ancora in cantiere, ma la società di Redmond sta progettando di distribuirlo ai produttori insieme alla versione per i processori x86/x64.

[ad]

I partner di Microsoft (in termini di componentistica hardware) sono NVIDIA, Qualcomm e Texas Instruments; ognuno di questi partner realizza un proprio SoC che è basato sulle licenze ARM.

Windows 8 per ARM funzionerà indipendentemente dal dispositivo scelto!

Le applicazioni che potrai scaricare dal Windows Store saranno compatibili sia con Windows 8 per ARM, che con Windows 8 per sistemi x86/64.

Quello che non si potrà fare, però, è effettuare l’esecuzione, l’emulazione ed il porting delle applicazioni x86/64 già esistenti.

Oltre a questo, l’arrivo di Windows 8 per processori ARM porterà l’arrivo di alcune applicazioni del pacchetto Office come Word, Excel, PowerPoint e OneNote.

Una altra novità inserita da WOA è che non sarà possibile spegnere del tutto il PC; sono state infatti eliminate tutte le opzioni di ibernazione.

I computer, infatti, lavoreranno sempre in modalità “Connected Stand-by”.

Grazie ad essa, potrai avere una durata della batteria finalmente più estesa.

I programmi che necessitano l’accesso ad Internet, resteranno in esecuzione in background, scaricando automaticamente gli aggiornamenti.

Se userai questo sistema operativo, troverai tutte le applicazioni già installate e potrai aggiornarle tramite Windows Update e Windows Store.

Una piccola versione del sistema operativo, sarà distribuita agli sviluppatori ed ai partner, per effettuare tutti i test del caso.

Mentre per noi utenti, l’uscita prevista della versione Windows 8, potrà essere disponibile per il download a partire dal prossimo 29 Febbraio in occasione del MWC 2012.

Cosa ne pensi di queste news?

Windows 8 su processori ARM: Quali novità porterà?
Ti piace FratelloGeek.com?