Windows Defender Offiline: Ripristinare il PC che non si avvia

Oggi FratelloGeek ti parla di Windows Defender Offline! Scopri come proteggere, con CD o USB, il  PC che non si avvia leggendo il resto dell’articolo!

Se il tuo PC non riesce ad avviare più Windows a causa di un virus o di un altro problema qualsiasi, potresti tentare di risolvere il problema con una scansione antivirus al Boot del PC.

Quindi, evitando di formattare e reinstallare Windows da capo, puoi provare una scansione antivirus all’avvio del PC con un CD o una chiavetta USB.

Come fare?

FratelloGeek ti informa che Microsoft ha rilasciato di recente il suo Windows Defender Offline!

È un software per la sicurezza del tuo PC in termini di malware, per ora in versione beta.

Grazie ad esso puoi creare una penna USB avviabile, un CD o un DVD, per rimuovere i malware dal sistema direttamente dal Boot, dunque nel caso in cui il Sistema non è in grado di accedere a Windows.

[ad]

Avrai a tua disposizione la versione per i computer a 32-bit e per quelli a 64-bit.

Dopo aver scaricato il programma, puoi avviarlo per scegliere cosa fare: se creare una penna USB antivirus, un CD, un DVD o un’immagine ISO per masterizzarlo su un disco in seguito.

Come terminare?

Clicca su “Next” dopo aver effettuato la scelta e dopo aver accettato la licenza software.

Se hai scelto una penna USB, inserisci una penna, se hai scelto un CD inserirai un CD e così via: in tal modo copierai l’antivirus su uno strumento esterno.

L’installazione di Windows Defender è lenta perché sarà effettuato il download del programma di scansione, che pesa circa 200 MegaByte.

Fatto?

Avvia il PC impostando sul bios, l’avvio da USB o da CD, e in seguito lascia caricare Windows Defender per il controllo del PC in modalità offline.

Che ne pensi?

Windows Defender Offiline: Ripristinare il PC che non si avvia
Ti piace FratelloGeek.com?