Windows Phone 7: Qualcuno già lo chiama flop?

Come hai ben imparato stando a contatto col tuo amico Geek, il mercato della tecnologia non si arresta mai: è in continuo mutamento!

Questo vuol dire che ci son sempre cose nuove da scoprire e novità accattivanti di cui parlare (sia in senso positivo che in senso negativo). Oggi FratelloGeek rivolge la sua attenzione a Windows Phone 7.

Se non sai di preciso di cosa si tratta, il tuo Geek si serve di Wikipedia che, a tal proposito utilizza la seguente spiegazione:

[ad]

“Windows Phone 7 è la nuova versione del sistema operativo per smartphone di Microsoft, che lo ha presentato al Mobile World Congress il 15 febbraio 2010. È completamente differente da tutte le precedenti versioni di Windows Mobile; supporta il multitouch, gli schermi capacitivi, ha una nuova interfaccia grafica molto simile a quella di Zune HD e riunisce in una sola piattaforma i contenuti di Xbox Live e Zune. Inoltre gestisce gli account di social network quali Facebook e Twitter, e possiede una nuova versione di Internet Explorer basata su Windows Internet Explorer 7 con alcuni elementi della versione 8”.

Il soggetto in questione è stato lanciato ufficialmente nei negozi americani l’8 novembre del corrente anno. Ma cosa dicono di lui?

Ebbene – secondo le stime – il primo giorno gli smartphone venduti con Windows Phone 7 sono stati 40.000. Potrebbe sembrare una cifra considerevole ma, si annulla se la si confronta con i 270.000 dell’iPhone 4 e dei 200.000 smartphone con Android che ogni giorno scompaiono dai negozi americani.

Ecco perche qualcuno già parla di flop! Ma non ti sembra un pò troppo azzardata una dichiarazione del genere?

FratelloGeek non se la sente ancora di giudicare, è ancora presto e la situazione potrebbe capovolgersi. Fidiamoci di mamma Microsoft!

Windows Phone 7: Qualcuno già lo chiama flop?
Ti piace FratelloGeek.com?