Windows Phone 8: Pregi e difetti

Oggi FratelloGeek ti parla dei pregi e dei difetti di Windows Phone 8! Scopri se il gioco vale la candela leggendo il resto dell’articolo.

Lo sbarco di Windows Phone 8 è sempre più vicino, ma indubbiamente i primi dispositivi che lo indosseranno saranno delle prove per migliorarlo ulteriormente.

Non si sa infatti l’effetto che potrà avere sull’utenza: anche se funzionerà benissimo, nessuno può garantire se piacerà o meno!

Per farlo conoscere meglio, oggi FratelloGeek si impegnerà nel mostrarti i suoi pregi ed i suoi difetti:

– Kernel condiviso con Windows 8: smartphone, PC e tablet saranno invasi dallo stesso ambiente, come ha fatto la Apple con i suoi due Sistemi, cioè iOS ed OS X. In tal modo, le applicazioni potrebbero funzionare su qualunque dispositivo;

[ad]

– Più veloce: su un dispositivo test Alpha Juggernaut, Windows Phone 8 ha ottenuto un punteggio elevato, ed è quindi più veloce e fluido del suo predecessore. Molto utile per chi vuole utilizzare il suo smartphone a mò di casa videoludica;

– Nuova Interfaccia: essa si basa sulle mattonelle, che però saranno modificabili dall’utente.

Questi tre sono i maggiori lati positivi.

Cos’è che invece non impressiona?

– Windows Phone 8 non ha ancora ottenuto quote di mercato che garantiscono una forte concorrenza con Apple ed Android;

– La Nokia, che è il partner principale dell’azienda di Gates, non sa stare al passo con gli altri produttori (per il momento);

– Gli attuali utenti Windows Phone non riceveranno l’aggiornamento alla versione 8, bensì a Windows Phone 7.8 (molti dei quali sono rimasti delusi).

Tu pensi che i pregi superino i difetti?