Xbox One: Pagare per i giochi usati

Xbox One: Pagare per i giochi usati

Per quanto riguarda la Xbox One, ci sono state sia belle che brutte notizie.

Come ben sai, una cosa positiva è che tale console non dovrà esser connessa sempre online.

Eppure, cosa brutta, è che integrerà un sistema che sarà in grado di bloccare il mercato dell’usato!

Se giocherai ad un titolo di seconda mano, e quindi già usato da qualcun altro, dovrai pagare una determinata cifra per poterlo installare nel sistema!

Purtroppo, tale notizia è stata confermata da Phil Harrison, vicepresidente corporate di Microsoft, durante un’intervista rilasciata dopo la presentazione della Xbox One!

Dicendo quanto segue:

“Il sistema funziona così: comprando un gioco Xbox One si ottiene un codice univoco da inserire durante il processo di installazione del prodotto. Serve necessariamente una connessione Internet per il riconoscimento di quel codice, e quel codice sarà utilizzabile solo e soltanto una volta. Grazie all’identificativo, il gioco risulterà definitivamente legato al vostro account Xbox Live e sarà disponibile sul vostro disco fisso per sempre, con la possibilità di far partire qualsiasi contenuto senza più bisogno del disco fisico”.

E non si tratterà di un esborso economico, pari a pochi euro, bensì “la stessa identica cifra di un gioco nuovo”.

Questi sono pazzi!

La crisi c’è, è vero, ma bloccare il mercato dell’usato?

Che conseguenze porterà?

Xbox One: Pagare per i giochi usati
Ti piace FratelloGeek.com?