Xbox Video Windows Phone

Xbox Video per Windows Phone si aggiorna, ecco le novità (Download)

Nelle ultime ore, Microsoft ha rilasciato un nuovo interessante aggiornamento riservato alla sua app Xbox Video per device mobili dotati di sistema operativo Windows Phone 8 o della sua versione più recente Windows Phone 8.1.

Microsoft punta, naturalmente, a rendere l’app Xbox Video ancora più efficace in modo tale da soddisfare al meglio le necessità degli utenti Windows Phone che, grazie anche all’arrivo di un gran numero di nuovi dispositivi appena arrivati sul mercato, sono in netto aumento.

Grazie a questo nuovo update, Xbox Video raggiunge la versione 2.6.407.0 con Windows Phone 8.1 e  la versione 1.6.407.0 con Windows Phone 8. In questa nuova versione dell’app viene introdotta la possibilità di visualizzare all’interno dell’app i video inclusi nel rullino del proprio smartphone. In sostanza, l’applicazione accederà in modo semplice ai video che l’utente stesso realizzerà con la fotocamera del proprio device.

In aggiunta a ciò, il team di sviluppo di Microsoft ha risolto un fastidioso bug che, in modalità offline, non permetteva la multi selezione dei video facendo, di fatto, scomparire il tasto per avviare il processo di selezione multipla. In ogni caso, con l’arrivo della nuova versione dell’app, non mancano i tradizionali interventi di ottimizzazioni tesi a migliorare le prestazioni e i tempi di caricamento.

La nuova versione di Xbox Video per smartphone dotati di sistema operativo mobile Windows Phone 8 o Windows Phone 8.1 è già disponibile per il download. Per avviare l’aggiornamento dell’applicazione sarà sufficiente collegarsi allo store ufficiale di Windows Phone ed, in particolare, alla pagina ufficiale dell’app disponibile a questo link.

Nuovi aggiornamenti per l’app Xbox Video arriveranno, senza dubbio, già nel corso delle prossime settimane. Microsoft, infatti, sta procedendo a ritmo spedito nel suo processo di aggiornamento di tutte le sue app riservate al mondo Windows Phone. Per ora non ci resta quindi che attendere il rilascio di nuove informazioni in merito ai futuri update.