Zuckerberg rimuove da Facebook la pubblicità su Google+

FratelloGeek diventa il reporter della sfida tra Facebook e Google+! Il primo articolo? Zuckerberg rimuove gli spot che pubblicizzano Google+.

La lotta tra il Social Network per antonomasia e il futuro colosso Made in Google sta per cominciare!

E cominciano anche le prime scaramuccie: FratelloGeek infatti è venuto a sapere che su Facebook non troverai più pubblicità che esorta gli iscritti a provare Google+.

È stata infatti rimossa, onde evitare un conflitto di interessi.

Michael Lee Johnson, uno sviluppatore web, ha infatti scoperto che il proprio annuncio riguardante Google+, pubblicato su Facebok, è stato rimosso dal Social Network.

[ad]

Inoltre, Facebook ha eliminato anche le altre campagne gestite dallo Johnson per violazione dei termini di servizio.

In effetti, Facebook ha stabilito dei termini di servizio: pensa che Chris Matyszczyk di Cnet ha dato uno sguardo da vicino alle norme scoprendo che potrebbero essere state citate tre clausole (in particolare la 4d, la 6a e la 11) per procedere all’incriminazione dell’annuncio di Johnson!

Si può dire con certezza: Zuckerberg teme Google+.

E Bill Gross, CEO di Ubermedia, si vanta dicendo che Google+ può arrivare a 100 milioni di utenti più velocemente di qualsiasi altro servizio della storia.

Che ne pensi? Ci riuscirà?