Android Lollipop 5.0.1 moto G

Android Lollipop 5.0.1 su Moto G Google Play Edition [Download]

Come la maggior parte dei fans di Android sapranno, ormai è quasi un mese che il nuovo Android Lollipop ha fatto il suo debutto sui vari dispositivi, anche se ci sono smartphone e tablet che ancora non hanno ricevuto l’aggiornamento. Il nuovo OS mobile di Google però ha avuto un po’ la strada in salita per via di bug e lag che hanno costretto gli utenti ad aspettare tempi migliori per effettuare l’update.

Il colosso dei motori di ricerca ha rilasciato già un primo aggiornamento, la versione Android Lollipop 5.0.1, già disponibile per alcuni modelli di Nexus ed a quanto pare molto presto anche per Motorola Moto G Google Play Edition. Questa nuova versione del sistema operativo risolve alcuni problemi che riguardano la durata della batteria riscontrati sulla precedente versione.

L’annuncio dell’arrivo di Android Lollipop 5.0.1 su Moto G arriva direttamente da Motorola, l’azienda ancora una volta conferma la rapidità nell’esecuzione degli aggiornamenti ed ancora una volta anticipa molti concorrenti. Questo nuovo aggiornamento è già disponibile tramite OTA ed è possibile scaricarlo dal proprio cellulare con pochi e semplici passaggi.

L’aggiornamento, come già detto precedentemente, è disponibile per Moto G Google Play Edition, non dobbiamo far altro che aspettare qualche settimana per poterlo ricevere anche sulle versioni ‘normali’ dei dispositivi Motorola che hanno già in parte ricevuto l’ultimo aggiornamento ad Android Lollipop.

Per poter effettuare l’aggiornamento su Moto G GPE potete recarvi nelle impostazioni del vostro smartphone, successivamente cliccare su Info cellulare e infine ricerca aggiornamento software, a questo punto il sistema interrogherà i server di Google e scaricherà Android Lollipop 5.0.1. In alternativa potete scaricare la factory image: falcon_gpe LRX21Z (5.0.1) from KTU84P (4.4.4).

Fonte

Android Lollipop 5.0.1 su Moto G Google Play Edition [Download]
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento