Archos 80 Cesium

Archos 80 Cesium, debutta in Europa il nuovo tablet con Windows 8.1

Dopo la presentazione avvenuta alcuni mesi fa, debutta ufficialmente sul mercato europeo il nuovo tablet low end Archos 80 Cesium, un interessante progetto destinato a cui cerca un dispositivo economico ma dalle discrete potenzialità che può contare sul sistema operativo Windows 8.1.

Il nuovo Archos 80 Cesium si va ad affiancare allo smartphone Archos 40 Cesium con Windows Phone 8.1 all’interno della gamma di device con sistema operativo di Microsoft del costruttore francese Archos che sembra puntare molto sullo sviluppo dei suoi device Windows.

Uno dei punti di forza del nuovo Archos 80 Cesium è rappresentato, senza dubbio alcuno, dal prezzo di vendita del device che si colloca sul mercato europeo con un prezzo di 119 Euro che ne potrebbe facilitare la diffusione su larga scala. Il nuovo device, dal punto di vista tecnico, si presenta con specifiche di sicuro interesse.

Il nuovo Archos 80 Cesium monta infatti un display IPS da 8 pollici di diagonale dotato di risoluzione HD pari a 1200 x 800 pixel ed un SoC Intel Atom Z3735G con CPU Quad-Core dotata di clock pari a 1.8 GHz affiancata da 1 GB di memoria RAM. Lo storage interno, espandibile tramite scheda microSD, è pari a 16 GB, la fotocamera posteriore è da 2 Megapixel e quella anteriore da 0.3 Megapixel. A completare la dotazione tecnica troviamo la connettività Bluetooth e Wi-Fi.

Il nuovo Archos 80 Cesium si caratterizza quindi come uno dei device di maggiore interesse per quanto riguarda la fascia bassa dei prodotti Windows che, nel settore dei tablet, rappresenta probabilmente la scelta migliore per quanto riguarda i dispositivi low end

Fonte

Archos 80 Cesium, debutta in Europa il nuovo tablet con Windows 8.1
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento