caricatore portatile

Caricatore portatile: cos’è, come funziona e vantaggi

Viaggi spesso per lavoro ed i tuoi dispositivi sono sempre scarichi? O magari hai bisogno di caricare il tuo smartphone più volte durante il giorno perché ne fai un utilizzo continuativo? La risposta alle tue domande è racchiusa in una parola: power bank. Si tratta di un caricatore portatile da avere sempre con sé in tasca, in borsa o nel marsupio. Le sue dimensioni sono abbastanza compatte quindi il suo trasporto non è un problema. Per gli smartphone esistono caricabatterie portatili che si adattano perfettamente ad ogni modello. Sul mercato puoi infatti scegliere un caricatore portatile Samsung o un caricatore portatile iPhone, così da ottimizzare la carica preservando le funzionalità del tuo dispositivo.

Il caricatore portatile da tenere in tasca

Cos’è e come funziona una power bank

La power bank è un caricabatterie portatile che può ricaricare smartphone, tablet, pc ed anche videocamere senza la necessità di una presa elettrica. Si tratta di una batteria portatile dotata di una o più porte USB per collegare di volta in volta i vari dispositivi. Questo prodotto può essere molto fantasioso per quanto riguarda il design, con colori, forme e tonalità che incontrano i gusti dei vari utenti. Il design naturalmente non è il requisito fondamentale su cui basarsi per scegliere un power bank, quanto piuttosto l’affidabilità, la potenza, il numero di porte disponibili e la velocità di ricarica. Lo stesso carica batteria portatile deve essere caricato a sua volta, prima di essere riposto nella borsa, nello zaino o nel marsupio.

Caricatore portatile

Power bank

I vantaggi di un caricatore portatile

La power bank è il compagno ideale per le gite fuori porta o per il campeggio. Quando viaggi o quando sei all’aria aperta naturalmente non hai la possibilità di collegare il tuo smartphone, o qualsiasi altro dispositivo, ad una presa di corrente. Qui entra in gioco il caricabatterie portatile, che in poco tempo riesce a caricare il tuo device. Se viaggi con la famiglia o con un gruppo nutrito di amici ti suggeriamo di acquistare un caricatore portatile con più porte USB, così da poter ricaricare contemporaneamente vari dispositivi. Le power bank più moderne sono in grado di riconoscere il dispositivo collegato, erogando l’energia necessaria senza andare oltre. In questo modo si preserva la batteria del device garantendo prestazioni ottimali. Determinati caricabatterie sono dotati di apposite luci a LED, che forniscono utili informazioni relative allo stato di ricarica. Tali luci segnalano quando la ricarica è completa, così da staccare il dispositivo evitando surriscaldamenti o pericolosi sovraccarichi di energia.

SCOPRI COME >> ALLUNGARE LA DURATA DELLA BATTERIA

Caricatore portatile: cos’è, come funziona e vantaggi
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento