Google sostiene che Bing copia i suoi risultati di ricerca

Si parla di un Furto di Click per il celebre motore di ricerca concorrente a Google. Scopri quali sono le indagini svolte dagli sviluppatori di Google insieme a FratelloGeek .

Hai mai copiato durante un compito in classe?

Bè, se ti è capitato, non sei il solo; Molti copiano per ottenere un risultato migliore e per avere il plauso dei genitori. Tuttavia, questa cattiva abitudine equivale a rubare e, certe volte la verità viene a galla.

Ma per quale assurdo motivo FratelloGeek ha introdotto cosi il suo articolo?

[ad]

Ebbene, devi saprere che secondo alcune indagini, pare che Bing abbia fatto il birichino!

Si parla infatti di un “Furto di click” da parte del motore di ricerca concorrente a danno di Google.

In poche parole sembra che Bing migliori i risultati che dà Google e li offre poi agli utenti.

Ma come si è accorta bigG delle presunte “Copie”?

Inizialmente erano solo dei sospetti.

Poi, gli ingegneri di Google hanno creato manualmente una serie di combinazioni di lettere senza significato (come ad esempio “Mbzrxpgjys”) e hanno posizionato al primo posto un risultato che non c’entrava un bel nulla.

Fatto interessante è che anche il motore di ricerca concorrente ha aggiunto le stesse combinazioni ai suoi risultati di ricerca!

Intanto, quelli di Microsoft accusano Google di voler portare avanti una vera e propria truffa pur di danneggiare l’immagine del motore di ricerca in questione.

Tu che ne pensi? Bing abbia davvero “Copiato”?

Google sostiene che Bing copia i suoi risultati di ricerca
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento