Il caldo fa male agli smartphone: scopri come proteggerli

Ormai è risaputo, il caldo fa male agli smartphone, certe volte, può addirittura portarli alla fusione, alla combustione o addirittura all’implosione. E’ successo proprio l’altro giorno a Roma che un turista riportasse al centro apple il suo nuovo iPhone, comprato un giorno prima. Questo telefono, acquistato da un giovane Modenese, mostrava una scritta al quanto bizzarra: ” il suo telefono ha raggiunto una temperatura troppo elevata “, seguita da un’altra scritta che diceva: ” Prima di essere utilizzato, iPhone deve raffreddarsi “.

 

In questi mesi, soprattutto in questa settimana dove le temperature stanno raggiungendo addirittura picchi di 40 gradi, i nostri smartphone sono esposti ad un rischio costante e molto elevato. Abbiamo quindi deciso di fare per voi questa piccola guida che vi insegnerà a tenere il vostro smartphone (Android o iOS che sia) al sicuro da queste elevate temperature, per evitare di fondere la batteria o addirittura Ram e CPU.

COSA NON BISOGNA FARE SE VOLETE EVITARE IL SURRISCALDAMENTO DEL VOSTRO SMARTPHONE?

  1. Mai lasciare il telefono dentro la macchina o dentro il porta oggetti o la sella del motorino. Questa è una delle cause principali del surriscaldamento dei nostri smartphone. Nella macchina, quando andiamo in spiaggia, si possono registrare temperature altissime! Soprattutto se la vernice è nera! Le lamiere dell’auto o del motorino, riscaldano l’aria che rimane intrappolata in esse e quindi riscalda di conseguenza anche lo smartphone che, acceso o spento che sia, si riscalderà fino a raggiungere la stessa temperature dell’abitacolo.
  2. Mai lasciare il telefono al sole. Spesso commettiamo questo errore, anche senza pensarci. Quante volte ci sarà capitato di lasciare il telefono sul tavolo da pranzo o del bar oppure sull’asciugamano mentre mangiamo o ci stiamo facendo un tuffo? Lo smartphone, se esposto al sole, già dopo qualche minuto inizierà a riscaldarsi.
  3. Attenti a lasciare lo smartphone nelle borse. Soprattutto se sono nere, le borse si riscalderanno facilmente con il vostro telefono all’intero.
  4. Non usate cover nere, soprattutto se il vostro telefono è già nero. Potrebbero attrarre ancora più calore rispetto a quanto già fa il telefono.
  5. Usate cover aperte, non le flip cover. Queste, essendo spesso in pelle o in materiale sintetico che quindi si scalda velocemente, trattiene il calore del vostro telefono anche dalla parte dello schermo.

 

COSA BISOGNA FARE PER EVITARE IL SURRISCALDAMENTO DEL VOSTRO SMARTPHONE?

  1. Lasciare il telefono in casa o nella stanza del nostro albergo, in un luogo fresco e dove non batta il sole, come in un comodino, ad esempio.
  2. Lasciare il telefono in una borsa fresca (Molti di voi avranno pensato alla borsa frigo, PER CARITA’ DI DIO! Non fatelo! Le goccioline del ghiaccio o quelle di condensa potrebbero bagnare lo smartphone!!!) magari una di quelle in vimini, che lasciano passare l’aria.
  3. Acquistare una cover in plastica, senza il coprischermo (quindi non flip cover) oppure in gomma, una di quelle trasparenti.
  4. Tenerlo spento quando non serve. Questo sicuramente è il metodo migliore per proteggere i nostri smartphone dalla fusione, se sono spenti ed in un luogo abbastanza fresco e quindi non sono esposti al sole o alle condizioni esposte sopra.
Il caldo fa male agli smartphone: scopri come proteggerli
2 (40%) 1 vote