IMU 2012: Pagare in ritardo dopo lunedì 17 dicembre

FratelloGeek ti parla ancora dell’IMU 2012! Scopri come pagare in ritardo dopo la scadenza di lunedì 17 dicembre leggendo il resto dell’articolo!

Quando versare il saldo IMU?

Maledizione, il termine ultimo è già passato: è scaduto lunedì 17 dicembre 2012!

Come fare adesso?

Purtroppo, più si va avanti, e più dovrai pagare delle sanzioni aggiuntive (come se quello che ha chiesto finora lo stato fosse poco!).

Puoi avvalerti del cosiddetto ravvedimento operoso, regolarizzando versamenti di imposte omessi o insufficienti, ed altre irregolarità fiscali e riducendo al tempo stesso del 30% l’importo delle sanzioni.

Ovviamente, per sfruttare il ravvedimento operoso, non dovrai far passare più di 365 giorni dalla data di scadenza fissata per il pagamento del tributo.

[ad]

Nel dettaglio, se paghi entro i primi quattordici giorni dalla data ultima di scadenza, la sanzione sarà pari allo 0,2% per ogni giorno di ritardo.

Invece, tra il quindicesimo ed il trentesimo giorno dopo la scadenza, la multa viene incrementa fino al 3% per ogni giorno di ritardo.

Stai attento, Geek distratto: dopo i trenta giorni, ed entro un anno dalla data di scadenza, la sanzione arriva al 3,75% per ogni giorno di ritardo, dopodiché da 1 anno a 3 anni, sale al 5%!

In soldoni: fino al 1° gennaio 2013 0,2% di sanzione ogni giorno; dal 2 al 15 gennaio 2013 3% di sanzione quotidiana; dal 16 gennaio al 17 dicembre 2013 3,75% in più, ogni giorno.

Pertanto, ti conviene metterti in pari e pagare il prima possibile!

Che ne pensi?

IMU 2012: Pagare in ritardo dopo lunedì 17 dicembre
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento