lettore impronte digitali paypal

Paypal, aggiornamento e supporto lettore impronte digitali dei Galaxy

Qualche mese fa la Apple ha presentato al mondo Apple Pay, un sistema di pagamento basato su chip NFC e riconoscimento delle impronte digitali. Il nuovo metodo di pagamento è utilizzabile su iPhone 6, iPhone 6 Plus e online per iPhone 5S, iPad Air 2 e iPad mini 3. Apple Pay consente di eseguire dei pagamenti in modo rapido evitando di inserire la password della propria carta di credito e autorizzando l’operazione grazie al Touch Id (lettore impronte digitali).

Il nuovo sistema non è stato di certo apprezzato da Paypal che l’ha visto un po’ come una sfida nel mondo dei pagamenti in mobilità e nel mondo dei pagamenti online, infatti la società ha provveduto a realizzare qualcosa di molto simile. Sfruttando Samsung Galaxy S5 ( e altri modelli della serie Galaxy) ed il lettore biometrico del dispositivo, è possibile pagare velocemente online senza dover inserire sempre il proprio nome utente e la password.

Questa funzionalità era disponibile solamente con l’applicazione Paypal presente in Galaxy Apps ( uno store di applicazioni esclusivo per i dispositivi Samsung Galaxy), ma ora è stata aggiornata l’applicazione anche all’interno di Google Play Store ed è stato introdotto il pieno supporto ai Samsung Galaxy S5, Galaxy S5 mini, Galaxy Alpha, Galaxy Note 4 e i tablet Galaxy Tab della serie “S”.

Paypal in questo modo riuscirà a mantenere il ritmo di Apple? staremo a vedere l’evoluzione della faccenda e la reazione da parte della società di Cupertino che sicuramente non apprezzerà il cambiamento di Paypal e la scelta di utilizzare dispositivi della società rivale per eccellenza: Samsung.

Fonte

Paypal, aggiornamento e supporto lettore impronte digitali dei Galaxy
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento