QuickForget: Come creare un messaggio che si autodistrugge

Oggi FratelloGeek ti dice come creare un messaggio che dopo un determinato periodo di tempo si autodistrugge automaticamente! Continua a leggere l’articolo!

Hai bisogno di mandare un messaggio, ma non vuoi che se ne trovi traccia da qualche parte. Come puoi fare?

Tutti i mezzi che conosci comportano lasciare prove, anche piccole: pensa ad esempio una lettera, una e-mail o un sms.

Oppure anche la cronologia di Windows Live Messenger e di Facebook!

Se non vuoi lasciare alcuna traccia del tuo messaggio, FratelloGeek ti consiglia QuickForget!

[ad]

Non c’è bisogno di nessuna installazione: è semplicemente un sito che ti permette di raggiungere l’obiettivo di cui FratelloGeek ti parlava prima.

Una volta aperta la pagina, ti troverai davanti la schermata “The secret is…” dove potrai scrivere il tuo messaggio segreto.

Ora devi determinare le cause che porteranno alla sparizione del messaggio: puoi decidere un tempo e anche il numero delle volte che il messaggio potrà al massimo essere visualizzato.

Infine, clicca su “Save my secret” per salvare il tuo segreto: otterrai così il link da copiare e inviare a chi vuoi, oppure potrai mandarlo direttamente via e-mail cliccando su “email this link”.

Che ne pensi? Ti piace questo servizio?

QuickForget: Come creare un messaggio che si autodistrugge
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento