abusi twitter

Block or Report, nuovi strumenti per bloccare abusi su Twitter

I social network hanno dimostrato di voler fare dei passi importanti per offrire ai propri iscritti un’esperienza sicura; per questo Twitter, dopo aver perfezionato in passato un accordo con Wam, darà ai suoi utenti uno strumento per bloccare facilmente i contenuti che violano le regole di comportamento della nota piattaforma di microblogging; in più sono stati migliorati i processi interni che consentiranno risposte più rapide alle segnalazioni di abusi su Twitter.

La nuova procedura per segnalare ed eventualmente bloccare un account è semplice: nel menù delle impostazioni del tweet comparirà anche l’opzione Block or Report. L’eventuale segnalazione di messaggi che vanno contro le regole dovrà essere motivata dagli iscritti. Fino ad oggi le segnalazioni degli abusi su Twitter potevano avvenire solo tramite la compilazione di un lungo form.

Queste nuove opzioni di gestione degli account e dei messaggi abusivi al momento è disponibile solo per un primo gruppo di iscritti; tutti gli altri dovranno aspettare per poter avere a disposizione i nuovi strumenti ( si parla di qualche settimana di attesa).

Ma da Twitter fanno sapere che questo è solo il primo passo di un piano che mira alla maggiore sicurezza degli iscritti (su questo aspetto il social network ha ricevuto diverse critiche, anche per l’eccessiva lentezza con cui vengono gestite le segnalazioni): l’obiettivo è rendere più veloce ed efficace la procedura di verifica della presenza di eventuali abusi su Twitter.

Ma la piattaforma cinguettante non ha in cantiere solo miglioramenti relativi alla sicurezza: è stata infatti annunciata l’introduzione di nuovi filtri per le fotografie nelle applicazioni per dispositivi Android e iOS: un altro piccolo aggiustamento che sicuramente farà contenti gli utenti mobile, soprattutto quelli che condividono diverse immagini tramite Twitter.

Fonte

Block or Report, nuovi strumenti per bloccare abusi su Twitter
Ti piace FratelloGeek.com?