Come risolvere il crash di Skype e scaricare la nuova versione

FratelloGeek ti dice come risolvere il crash di Skype e dove scaricare la nuova versione che non darà problemi del genere. Scopri tutto leggendo l’articolo!

Ultimamente alcuni utenti Skype hanno avuto dei problemi per quanto riguarda la connessione al network: ci sono stati anche crash dell’applicazione.

Fortunatamente Skype stessa è intervenuta ed ha diffuso dei consigli per ripristinare il client ed evitare i crash che bloccavano l’esecuzione.

Segui le istruzioni di FratelloGeek e non avrai più problemi!

Se possiedi come Sistema Operativo Windows:

[ad]

– Chiudi Skype;

– Clicca su Start, cerca Esegui e premi il tasto Invio;

– Digita “%appdata%\skype” e premi Invio;

– Cancella il file “shared.xml”;

– Riavvia Skype.

Potrebbe capitare di non trovare il file. Se sei in questa situazione:

– In Esegui digita “control folders” e premi Invio;

– In “Visualizzazione”, controlla che sia selezionato il comando “Visualizza cartelle, file e unità nascosti”;

– Quindi, ripeti gli ultimi tre passi delle istruzioni precedenti.

Se possiedi Linux:

– Cerca la cartella /home/YourLinuxUserName/.Skype;

– Elimina il file “shared.xml”;

– Riavvia Skype.

Dato che la cartella Skype è nascosta, controlla che il comando “Show hidden files” sia selezionato.

Se possiedi un Mac:

– Apri Finder e individua la cartella X/Library/Application Support/Skype;

– Elimina il file “shared.xml”;

– Riavvia Skype.

Per X si intende la tua Home: puoi trovarla eseguendo Finder e selezionando “Go > Home” dalla barra menu o premendo i comandi “Mela”, “Shift” e “H” simultaneamente.

Inoltre, FratelloGeek ti annuncia che da pochissimi giorni è disponibile la versione 5.3.0.116 di Skype per Windows: installandola risolverai automaticamente il crash.

Le versioni per Linux e Mac saranno rilasciate successivamente.

Buon aggiornamento!

Come risolvere il crash di Skype e scaricare la nuova versione
Ti piace FratelloGeek.com?