Confronto tra iPad 4, iPad 3 e iPad 2

FratelloGeek ti propone un confronto tra il nuovo iPad 4, il recente iPad 3 e l’assestato iPad 2! Scopri tutti i dettagli leggendo il resto dell’articolo!

Nelle ultime ore hai potuto assistere ad innumerevoli novità di Casa Cupertino, tra cui FratelloGeek ricorda l’iPad di quarta generazione e l’attesissimo iPad Mini.

Ti domanderai senza dubbio quali sono le novità introdotte e quali sono le differenze rispetto ai dispositivi in vendita sino ad oggi?

Il fattore di distinzione principale è il processore: l’iPad 4 è spinto dall’iOS 6 e nuovo Dual-Core con grafica Quad-Core A6X, che raddoppia le prestazioni e rende il tablet “un concentrato di potenza”.

[ad]

Inoltre, c’è un bel Display Retina che, a differenza dell’iPad 2, ostenta una risoluzione pari ad 2.048×1.536 pixel a 264 ppi con tecnologia IPS e rivestimento oleorepellente a prova di impronte: tanto per ricordarti, l’iPad di seconda generazione ha una risoluzione pari ad 1.024 x 768 pixel a 132 ppi.

Inoltre, la videocamera FaceTime HD è stata aggiornata a 720p ed è stato introdotto il nuovo e discusso connettore Lightning.

Infine, l’iPad di quarta generazione supporta il dual-band Wi-Fi 802.11n a 2,4 GHz e 5 GHz, avendo integrato anche il Siri, l’assistente vocale utile per effettuare tante operazioni con le proprie corde vocali.

I prezzi?

Il modello solo Wi-Fi sarà acquistabile in tre versioni, da 16 GB, 32 GB e 64 GB, al costo di 499 euro, 599 euro e 699 euro, mentre il modello con il supporto alla connettività su reti 4G/LTE sarà venduto in tre versioni, e cioè 629 euro (16 GB), 729 euro (32 GB) ed 829 euro (64 GB).

Che ne pensi?