Costa Concordia: Il video esclusivo TG5 dalla plancia di comando

Per te il video esclusivo trasmesso dal TG5, in cui vengono mostrati i momenti dell’incidente della Costa Concordia dalla plancia di comando. Sei invitato a leggere questo articolo.

Dov’eri venerdi 13 gennaio2012 esattamente alle 22:15?

Forse tu eri già a letto dopo una lunga ed esausta giornata di lavoro, oppure eri a cena fuori con i tuoi amici.

C’è chi invece aveva appena iniziato una bella crociera sulla nave Costa Concordia.

Chi l’avrebbe detto che quello che si prefigurava come un viaggio rilassante, si sarebbe rivelato invece una trappola mortale.

Colpa stavolta non di qualche calamità naturale, nè di un evento imprevisto, ma solo della negligenza e codardia di chi quella sera aveva le redini del comando.

[ad]

Il tuo amico Geek è riuscito a reperire per te il video esclusivo trasmesso dal TG5, in cui vengono mostrati i momenti dell’incidente della Costa Concordia dalla plancia di comando.

La nave ha già avuto la collisione con lo scoglio ed ora si sta già inclinando.

Tramite le immagini proposte, è possibile ricostruire il comportamento di ogni singolo membro dell’equipaggio.

Ma chi sono tutte quelle persone in plancia di comando?

Il comandante in seconda Ciro Ambrosio, il 1°ufficiale Alessandro Di Lena, il 2°ufficiale Salvatore Ursino, il 3° ufficiale Silvia Coronica, il Maitre Antonello Tievoli (il proprietario della casa al Giglio per il quale Schettino avrebbe deciso la folle navigazione sotto costa per il saluto) il Restaurant Manager Ciro Onorato, l’Hotel Director Manrico Giampredoni (salvato solo dopo 36 ore), l’allievo di coperta Stefano Iannello, il cartografo Simone Canessa, ed ovviamente l’allora Comandante Francesco Schettino.

Qualcuno dice: “Comandante, i passeggeri stanno cominciando ad entrare sulle lancie da soli”.

Emblematica è la risposta di Schettino che pronuncia un caloroso: “Vabbuò”.

La moglie dell’ex comandante durante l’intervista al Corriere della Sera, invita tutti a rivedere bene il filmato.

Difende suo marito con queste parole testuali:

“Lui è al telefono e dice “vabbuò” alla persona con cui sta parlando, mica all’ufficiale […] Ma si figuri se mio marito in quel momento non pensa alla sorte dei suoi passeggeri. Guardi che proprio grazie alla sua manovra di scarrocciamento, o come diavolo si dice, lui salva la vita a 4.300 persone. Capito? Non dimenticatelo questo. Il filmato è stato montato male, le sequenze non sono quelle… Il comandante è al suo posto, al telefono, parla con i suoi ufficiali, chiede i rimorchiatori a Livorno, insomma sta cercando di trovare una soluzione. E non c’è nessun ammutinamento da parte dell’equipaggio, non vi pare? Ora certo sarà l’esame delle carte nautiche, della scatola nera, a dire se lui ha sbagliato o se l’errore invece non è stato il suo”.

Ma al di là di questo, FratelloGeek rimane molto dubbioso e sconcertato…

Insomma chi ha girato questo video?

Chi ha potuto operare indisturbato le riprese sulla plancia di comando, senza che nessuno gli dicesse: “Che cosa ci fa lei qui? Se ne vada!”

Tu cosa ne pensi?

Costa Concordia: Il video esclusivo TG5 dalla plancia di comando
Ti piace FratelloGeek.com?