Guida per registrarsi su Google Music dall’Italia

FratelloGeek ti spiega come registrarti su Google Music dall’Italia! Scopri come effettuare questa semplice operazione leggendo il resto dell’articolo!

Come ben sai, Google Music è il celebre servizio lanciato nel 2011 dall’azienda di Mountain View: grazie ad esso potrai sincronizzare la tua libreria musicale utilizzando le recentissime tecnologie cloud.

Tali brani possono avere due fonti: il tuo PC (effettuando l’upload dei propri album) o lo store di Google Play (acquistando gli album proposti).

Ma, dato che sei un Geek informato, saprai anche che attualmente il servizio musicale non è ancora disponibile in modo ufficiale in Italia.

Ma FratelloGeek è un mago delle cose ufficiose!

[ad]

Pertanto, ti spiegherà in pochi e semplici passi come registrarti su Google Music dal Belpaese!

Si tratta di un blocco territoriale che impedisce l’iscrizione da questa zona in particolare: questo problema si può ovviare ricorrendo a un proxy, cioè un sito Internet che fa da mediatore tra il tuo PC ed il server che stai visitando.

Così riuscirai ad ingannare il sistema e sembrerai un utente statunitense!

Come fare?

Eccoti di seguito le istruzioni:

– Accedi ad US Web Proxy, che mette a disposizione in modo gratuito alcuni proxy americani, e da lì digita l’indirizzo per raggiungere Google Music (prima, però, deseleziona la voce “Remove client-side scripting” tra le opzioni);

– Effettua il login inserendo i tuoi dati Google;

– Scarica il client di Google Music sul tuo PC, e carica tranquillamente i tuoi album!

Che ne pensi?

Ti sarà utile questa guida?