Instagram: Importare le foto su Google+

Oggi FratelloGeek ti spiega come importare le foto su Google+ da Instagram! Scopri le istruzioni contenute di seguito leggendo il resto dell’articolo.

Come hai potuto sapere nelle scorse ore, Zuckerberg ha speso un milioncino, anzi, un bel miliardo di dollari nell’acquisto di Instagram.

In un precedente articolo, FratelloGeek ci ha tenuto a precisare che anche se il team e le risorse di Instagram si integreranno a quelle di Facebook, i servizi dell’acquisito continueranno ad esistere in modo indipendente.

A tal proposito, FratelloGeek ti spiega come importare le foto su Google+.

– Scarica ed installa Dropbox, scegliendo la release adatta al proprio Sistema Operativo;

– Adesso, loggati al tuo account su Dropbox;

[ad]

– Ora scarica ed installa Picasa;

– E’ il momento di configurare i tuoi account su Instadrop;

– Apri Picasa, vai in “File”, “Aggiungi cartella a Picasa” ed aggiungi la cartella “Instagram photos” dal tuo hard disk, selezionando “Esegui scansione sempre”.

– In Picasa, nell’angolo a destra, seleziona il link “Accesso con un account Google” ed esegui il login con le tue credenziali;

– Assicurati che l’album che contiene le fotografie di Instagram sia configurato: così potrà essere condiviso con le proprie cerchie.

Semplice vero?

In pochi passi hai permesso alle immagini scattate con Instagram dal tuo device mobile di essere caricate nel tuo archivio Dropbox grazie ad Instadrop, scaricate poi sul tuo hard disk, individuate da Picasa e caricate in automatico su Google+!

Le magie di FratelloGeek non hanno limiti.

Instagram: Importare le foto su Google+
Ti piace FratelloGeek.com?