juventus sampdoria streaming gratis

Juventus-Sampdoria: Streaming Gratis Live Diretta Online

Come vedere Juventus-Sampdoria streaming gratis online su Internet e diretta tv live, insieme alle probabili formazioni ufficiali e le ultime news sulla partita di Serie A di oggi, domenica 14 dicembre 2014.

JUVENTUS-SAMPDORIA, LE ULTIME NEWS – Prima contro quarta, basterebbe questo per promuovere Juventus-Sampdoria quale big match della 15esima giornata di Serie A. Una partita particolarmente attesa dai tifosi della Juventus, desiderosi di continuare a festeggiare dopo la qualificazione, sospiratissima, agli ottavi di finale di Champions League.

Sì, perché lo 0-0 di martedì sera contro l’Atletico Madrid ha permesso ai bianconeri di superare la fase a gironi della massima competizione continentale, scacciando via gli spetti delle recenti eliminazioni. Alla sfida contro la Samp, la Juventus si presenta da prima in classifica, con 35 punti dopo 14 partite.

L’unica sconfitta in Serie A, peraltro l’ultima in stagione, risale al 29 ottobre scorso, contro il Genoa a Marassi (1-0): da allora, tra campionato e coppa, Allegri ha infilato 6 vittorie e due pareggi (gli ultimi due 0-0 contro Fiorentina e, appunto, Atletico). Insomma un gran momento di forma, l’ex tecnico del Milan col cambio modulo sembra aver tra l’altro dato nuova spinta anche dal punto di vista del gioco. La Juve in campionato non perde in casa da quasi due anni: il 6 gennaio 2013 fu proprio la Sampdoria a riuscire nell’impresa.

I blucerchiati vantano in effetti una buonissima storia recente nelle trasferte a Torino: negli ultimi 8 confronti in Piemonte, la Samp ha perso soltanto tre volte, riuscendo nel colpaccio esterno in due occasioni. Gli uomini di Mihajlovic sono quarti, a -1 dal Genoa terzo e con solo una sconfitta nelle prime 14 giornate (1-0, rigore di Icardi allo scadere, contro l’Inter a Milano, anche in questo caso il 29 ottobre). Un ruolino di marcia davvero formidabile e che lascia presagire anche una qualificazione alle coppe europee al termine della stagione.

Il lavoro, ottimo, dell’allenatore serbo e le stravaganze del presidente Ferrero hanno messo la Samp sotto i riflettori in questi primi quattro mesi di campionato. Per il definitivo salto di qualità serve migliorare il rendimento in trasferta: tranne la vittoria nel derby (che si giocava in “casa del Genoa”) la Doria ha vinto soltanto a Verona, lunedì scorso.

JUVENTUS-SAMPDORIA, LE PROBABILI FORMAZIONI UFFICIALI – Per tutte queste ragioni, Allegri limiterà al massimo il turnover, anche per tenere a distanza la Roma, distante solo tre punti. Probabile che sarà concesso un turno di riposo a Pirlo, visto anche il rientro di Marchisio dallo stato influenzale che lo ha costretto a saltare la Champions. Potrebbe quindi essere confermato Pereyra, assieme a Pogba e Vidal che agirà ancora da trequartista “atipico”. In difesa torna Lichtsteiner sulla destra, Evra confermato a sinistro dopo la solida prestazione di martedì. In mezzo, al posto dello squalificato Chiellini, è scontato l’utilizzo di Ogbonna al fianco di Bonucci.

Allegri, come sempre, dovrà sciogliere il ballottaggio in attacco che riguarda Llorente e Morata: il giovane centravanti ex Real Madrid, dopo qualche panchina di fila, dovrebbe stavolta spuntarla. Ricordiamo che sono indisponibili (tutti rientri previsti per il 2015) Barzagli, Marrone, Caceres, Romulo e Asamoah. Lunga la lista dei diffidati in casa Juventus: Bonucci, Lichtsteiner, Marchisio, Ogbonna e Pogba con un cartellino giallo salterebbero il prossimo impegno in campionato.

Mihajlovic opterà per il solito 4-3-3. Resta da vedere se sarà un atteggiamento iper-offensivo con Gabbiadini (alle ultime partite in blucerchiato, imminente il passaggio al Napoli) accanto ad Eder e Okaka, oppure sarà impiegato il giovane Rizzo che garantisce maggior copertura. La Sampdoria dovrà fare i conti con una difesa rivoluzionata: De Silvestri è squalificato e Silvestre salterà la trasferta di Torino per un problema al polpaccio. A destra ci sarà quindi Cacciatore, mentre a far coppia con Romagnoli partirà titolare Gastaldello. Centrocampo confermatissimo con Obiang, Palombo e Soriano. Out anche Sansone, i diffidati tra i blucerchiati sono Duncan, Romagnoli e Silvestre.

Il signor Doveri, della sezione di Roma, è stato designato per dirigere questa partita. Di seguito, inoltre, troverete le probabili formazioni ufficiali di Juventus-Sampdoria che si disputerà domenica 14 dicembre 2014 alle ore 12.30 allo Juventus Stadium di Torino.

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Ogbonna, Evra; Pogba, Marchisio, Pereyra; Vidal; Tevez, Morata

SAMPDORIA (4-3-3): Romero; Cacciatore, Romagnoli, Gastaldello, Mesbah; Obiang, Palombo, Soriano; Gabbiadini, Okaka, Eder

JUVENTUS-SAMPDORIA STREAMING GRATIS LIVE DIRETTA TV ONLINE: COME GUARDARE LA PARTITA SU PC, SMARTPHONE E TABLET – Sarà quindi un aperitivo coi fiocchi quello che domenica mattina ci riserveranno Sky e Mediaset con la supersfida della 15esima giornata di A. Comincerà una lunga domenica di calcio con Juventus-Sampdoria, in diretta televisiva su Sky SuperCalcio HD (canale 205), Sky Calcio 1 HD (canale 251), Premium Calcio (canale 370 del digitale terrestre) e Premium Calcio HD 1 (canale 381).

L’abbuffata proseguirà poi alle ore 15.00 quando si giocheranno diverse gare in contemporanea del campionato. Su Sky SuperCalcio HD (205) andrà in onda Diretta Gol mentre su Premium Calcio (370) toccherà a Diretta Premium. Entrambe le trasmissioni ci permetteranno di non perdere neppure un gol di tutte le sfide in programma. Riuscite ad immaginare un pomeriggio migliore?

E come potrebbe abbandonarci lo streaming gratis online? Il match dello Juventus Stadium, Juventus-Sampdoria, sarà visibile su diversi dispositivi mobile grazie ad alcune app e offerte che di seguito vi elenchiamo:

Sky Go: è l’applicazione della piattaforma satellitare che offre circa 35 canali in streaming oltre a una vasta offerta di contenuti on-demand. Si può scaricare su AppStore.

Premium Play: molto simile a Sky Go, con meno canali in diretta (quelli sportivi ci sono comunque) ma compatibile anche con Android. Anche in questo caso dobbiamo sottolineare l’on-demand, davvero ricchissimo.

Tim Calcio Pack: è l’offerta di Tim rivolta ai suoi abbonati, replicata dopo il successo della scorsa stagione. Con 29 euro, da pagare una sola volta, si possono vedere tutte le partite principali della Serie A fino al termine del campionato (senza che il traffico dati influisca sul totale mensile previsto dal proprio abbonamento). Senza dimenticare il periodo di prova gratuito che dura una settimana. Davvero niente male.

Non dimentichiamo, inoltre, due applicazioni particolarmente utili che garantiranno la diretta scritta di Juventus-Sampdoria. Si tratta dell’app ufficiale della Lega Calcio e quella della Fifa. La prima ci tiene aggiornatissimi su tutto quanto accade in Serie A, mentre la seconda è una vera e propria porta per tutto il calcio mondiale, con classifiche e risultati aggiornati.

E se tutti questi mezzi non vi bastano, allora non dimenticate di seguire il match anche qui, su FratelloGeek. Avrete la possibilità di commentare con altri tifosi e, nel frattempo, vi verranno proposti aggiornamenti e video in diretta dallo Stadium. Ritorna la Serie A, che lo spettacolo abbia inizio!