Migliori app per effettuare il backup di Android

FratelloGeek ti parla di alcuni servizi che offrono il backup di dati importanti del tuo smartphone Android. Tutte gratuite e sicure. Scegli la migliore!

Un tempo se perdevamo il cellulare, l’unica cosa che ci preoccupava era dover recuperare tutti i numeri contenuti nella nostra rubrica.

Oggi, dato che gli smartphone contengono tanti dati fra documenti e foto, la faccenda diventa più seria!

Per poter recuperare tutto, è buona norma procedere ad un frequente e regolare backup dei contenuti del nostro smartphone.

Android, purtroppo, non integra il backup automatico dei dati.

Come fare allora?

La soluzione migliore è installare app apposite che provvedono al backup dei dati, utilizzando lo spazio offerto da servizi quali Box, Dropbox, Google Drive, Picasa, SkyDrive e SugarSync.

[ad]

inDefend Mobile Backup, ad esempio, consente il backup di SMS, chiamate, cronologie varie, appuntamenti ed impostazioni.

I dati vengono immagazzinati sui server di inDefend dove vengono criptati.

Riceverai anche una email che ti dirà come procedere al ripristino dei dati.

Solo tu potrai accedervi!

Naturalmente, è richiesto un account inDefend Mobile Backup per poter far funzionare il tutto.

Il backup può essere anche impostato in maniera automatica.

L’app è gratis!

La seconda app che ti segnaliamo è SMS Backup +; essa effettua il backup di SMS, MMS e chiamate in Gmail e Google Calendar, con una etichetta separata.

Potrai sempre effettuare il ripristino in qualsiasi momento.

SanDisk Memory Zone permette anche il backup di dati della microSD su servizi di storage come Box, Dropbox, Google Docs, Picasa, SugarSync e Facebook.

L’app, inoltre, protegge i tuoi dati con una password.

L’interfaccia grafica semplificata e chiara, aggiunge altro valore ad un applicazione già molto interessante, permettendo di agire sui contenuti con pochi click.

Tu che ne pensi?

Usi qualche altra applicazione?