Novità Google nel 2012

Dove andrà a finire Google nel 2012? FratelloGeek ha cercato di prevederlo. Leggi per scoprire di cosa si tratta!

I creatori di Google hanno molte idee in mente per l’ormai alle porte, 2012.

Il disegno generale non è ben delineato: piuttosto Mamma Google apre i suoi orizzonti e cerca di espandere la sua influenza in svariati ambiti.

FratelloGeek ti ricorda un po’ la sua evoluzione in questi anni.

Ha cominciato esordendo a fine 1998 con un box di ricerca striminzito, e pian piano arrivavano sempre più fondi grazie al suo successo.

Si è potuta così spostare sul settore telefonia, con il suo Sistema Operativo futuristico ‘Verde’, riscuotendo ancora più successo grazie a cellulari che montano Android.

[ad]

Continua tutt’oggi a dare filo da torcere a livello Tablet, con i suoi agguerriti avversari marcati Mela Morsicata.

In seguito, ha cominciato a lavorare sul settore browser, ostentando il suo cavallo di battaglia dal nome di Google Chrome.

Negli ultimi tempi ha infatti conquistato una grossa fetta di utenti “semper fidelis” alla Volpe di Fuoco, cestinando per sempre quello storico legato ad Internet Explorer.

Ed ora?

Dove sta andando?

Basta guardare dove investe!

Il capitale in rischio è Google Ventures: BigG ha messo a disposizione una grossa somma di denaro da investire in idee promettenti (proprio quello che succede in Italia!).

Qualche esempio?

Tecnologie di riconoscimento vocale e facciale, strumenti di comparazione online, servizi per gruppi di acquisto, servizi di social media e social networking.

Vuoi i nomi?

Si tratta di Google Voice, Google Deals, Google Shopping e l’ultimo arrivato Google+.

Infine, Google Green si sforza per ottenere energia pulita.

Che ne pensi del futuro del colosso di Mountain View?