QCarAlarm: Creare un antifurto per l’auto con il cellulare

Oggi FratelloGeek ti presenta QCarAlarm. Scopri come dotare della tua auto un antifurto leggendo il resto dell’articolo!

Credi che avere un antifurto sull’automobile sia un lusso che non ti puoi permettere?

Oggi FratelloGeek ti parla di un metodo tanto innovativo quanto utile per creare un antifurto economico sulla tua automobile.

Di cosa hai bisogno? Di due cellulari e di QCarAlarm!

Di cosa si tratta? È un’applicazione che spinge il cellulare in auto ad inviare un SMS al cellulare che hai in tasca al minimo movimento dell’auto.

[ad]

Come funziona QCarAlarm? In parole povere, esso sfrutta l’accelerometro e il microfono per rilevare qualsiasi tipo di rumore, spostamento e vibrazione.

Puoi configurarlo affinché il telefonino invii notifiche via SMS al tuo telefono su eventuali tentativi di furto.

Cosa davvero interessante, QCarAlarm utilizza anche il GPS e il software Ovi Maps per rintracciare la posizione del veicolo: in questo modo potrai mettere il ladro dietro alle sbarre!

Puoi scaricare il programma su Ovi Store al prezzo di 2 euro.

Presta attenzione: il cellulare da tenere in auto deve possedere obbligatoriamente un Symbian^3 o S60v5.

Inoltre, si tratta pur sempre di un’economica applicazione, dunque FratelloGeek non si assume la responsabilità di un eventuale furto d’auto non rilevato!