Samsung: ChatON arriva finalmente sull’App Store

FratelloGeek ti parla di ChatON, nuova app creata da Samsung, pronta a sfidare altri applicativi per la comunicazione, come iMessage e WhatsApp.

ChatON è il nuovo progetto di Samsung, con cui la famosa azienda sta iniziando di inserirsi nel campo delle comunity fra le diverse piattaforme mobili.

Sembra difficile che in pochi mesi sia pronto a insidiare la posizione di servizi già affermati, come iMessage e WhatsApp.

Eppure è questo che comporta l’arrivo di ChatON sull’App Store!

Innanzitutto, occorre spiegare in cosa consista ChatON a chi non è pratico di questi servizi.

Questa app permette comunicazioni e condivisioni con tutti gli utenti parte della community (per far parte della comunity basta avere appunto ChatON).

[ad]

Alcune delle azioni consentite da questo programma sono: inviare messaggi, anche di gruppo, condividere file come foto e tanto altro ancora.

Quest’applicazione migliora anche l’esperienza con gli smartphone ‘coreani’ Samsung.

Questa operazione di mercato è anche volta a consolidare la propria posizione in questo settore.

Uno dei pregi di questa app è quello di diminuire il volume di SMS mandati, spostando questi messaggi sul traffico dati Internet.

Sarà di sicuro difficile vincere contro iMessage e WhatsApp, data la loro posizione sul mercato.

ChatON, però, beneficia della spinta sia di Android che dei terminali Samsung, i quali come ben sai, hanno proiezioni sul mercato davvero ottime.

L’esordio su Android, Bada e adesso l’arrivo su App Store, sono i primi passi.

I prossimi paletti sono l’arrivo su Windows Phone ed ultimo sul BlackBerry.

Soprattutto, per iMessage sarà uno scossone; probabilmente è arrivato il momento di lanciarsi su altre piattaforme invece di rimanere ancorato al mondo Apple, non credi?

WhatsApp è d’altra parte un progetto indipendente e non ha le stesse possibilità degli altri “due contendenti”.

Probabilmente molti utenti di iMessage potranno pensare di passare a ChatON non fosse altro per aumentare il numero di amici appartenenti alla comunity, non dovendosi limitare a quelli che possiedono un iPhone.

La sfida tra Apple e Samsung continua anche su questo campo, oltre che a colpi di verdetti in tribunale!

E tu quale sceglierai?