Windows 7 SP1 non si installa? Ecco alcune soluzioni!

In maniera molto dettagliata e precisa, FratelloGeek ti spiega come risolvere i problemi legati all’installazione del SP1 di Windows 7. Scopri quali sono le istruzioni da seguire.

Ultimamente FratelloGeek,  ti aveva caldamente invitato ad installare il Service Pack 1 di Windows 7 in quanto introduce importanti miglioramenti del sistema.

Tuttavia, in alcuni casi, il SP1 potrebbe causare degli errori durante l’aggiornamento da Windows Update.

Quindi, vien lecito chiedersi: Come si possono risolvere?

[ad]

Innanzi, tutto devi sapere, che la causa è dipesa dal codice di errore visualizzabile nel registro eventi di Windows.

Ma, per ovviare al problema, è opportuno provare tutte le strade! Allora, segui le istruzioni che il tuo Geek di fiducia ti fornisce!

1. Assicurati di non avere virus e malware nel PC con una bella scansione; Se non sai quale scegliere, consulta questo articolo di FratelloGeek;

2. Verifica che la tua connessione non sia “Impedita”; Quindi, se utilizzi un router per l’accesso ad Internet, FratelloGeek ti consiglia di collegare il router al PC con il cavo Ethernet;

3. Nel caso in cui l’errore dovesse ripresentarsi, serviti della risorsa Windows che consente di rilevare i problemi di Windows. Puoi accedere quest’ultimo direttamente dal Pannello di controllo. Fai click nella sezione “Sistema e sicurezza / Trova e risolvi problemi” e, sul comando “Risolvere problemi relativi a Windows Update”;

4. Se sei cosi sfortunato da riscontrare ancora errori, puoi servirti di un’applicazione fornita direttamente dal colosso dell’informatica che permette di analizzare dettagliatamente la conformità degli aggiornamenti di sistema per Windows 7. Ecco il link per il download del sistema a 32 bit o a 64 bit;

5. L’aggiornamento fallisce ancora? E’ arrivato il momento di effettuare il download e l’installazione del tool Microsoft Fix IT, il quale ti sarà di molto aiuto;

6. Infine, se dovessi riscontrare ulteriori problemi, FratelloGeek ti consiglia una bella formattazione al tuo PC!

A questo punto, tutte le problematiche relative all’aggiornamento dovrebbero essere scomparse!

Tutto chiaro?