Windows Live Sync: Come trasferire file tra computer

Senza dubbio oggi sono innumerevoli i servizi che ti vengono propinati sul Web e, se volessi star dietro ad ognuno perderesti un macello di tempo.

E’ quindi essenziale essere selettivi e volgere la tua attenzione solo ai servizi che possono davvero aiutarti ad usare al meglio il tuo computer.

Oggi in particolare FratelloGeek si sofferma su uno strumento offerto da mamma Microsoft che consente di sincronizzare i file e le cartelle tra i vari computer e Mac.

[ad]

Si tratta di Windows Live Sync. Ma dai un occhiata alla sua modalità di utilizzo.

Innanzi tutto c’è da dire che l’accesso al suddetto servizio è estremamente semplice e gratuito, poichè occorre solo il nostro Windows Live ID ossia l’indirizzo di posta elettronica e la relativa password.

A questo punto, Live Sync ti farà effettuare il download di un software compatibile con i sistemi operativi Windows e Mac OS.
Segui ovviamente la tradizionale procedura di installazione e questo automaticamente si andrà a posizionare nella taskbar.

Deciderai quali file o cartelle caricare sul server virtuale e quali invece vuoi condividere con altri PC.

Attraverso il sito Web di Sync potrai accedere in remoto a tutti i computer nei quali hai installato l’applicazione.

E il gioco è fatto. Semplice vero?

E tu usi altri metodi simili?