+You Gbar: Aggiungere o eliminare voci dalla barra nera di Google

FratelloGeek ti presenta +You Gbar! Scopri come aggiungere e rimuovere le voci dalla barra degli strumenti nera di Google leggendo il resto dell’articolo!

Un po’ di tempo fà, la barra degli strumenti di Google era bianca con le scritte azzurre.

Adesso, invece, non ti sembra più strano vedere una striscia nera con tantissime scritte, tra cui l’oramai celebre servizio di file hosting Made in Mountain View dal nome “Play”.

A pochi piaceva il colore “a lutto”, che purtroppo non risulta essere modificabile: altri, però, erano interessati all’enorme numero di voci presenti su di essa.

È possibile modificarle, o meglio, gestirle?

Poco tempo fa la risposta era un secco no: eppure negli ultimi tempi si è potuto vedere lo sviluppo e la pubblicazione di +You Gbar!

Si tratta di una comoda estensione per Chrome che puoi scaricare in modo gratuito dal Chrome Web Store.

Una volta aggiunto questo componente al tuo browser di Mamma Google, comparirà una piccola icona a forma di ingranaggio all’inizio della barra nera degli strumenti di Google.

Tale icona ti permetterà di gestire le voci posizionate: nel dettaglio, aggiungere nuovi strumenti, sempre di Google, oppure eliminare qualche voce che non usi mai.

Cosa fare?

Basterà cliccare sull’ingranaggio e, una volta comparso il menù, dovrai trascinare le voci che intendi visualizzare nella colonna “Gbar” dalle sezioni “More” e “Even More”.

Se vuoi rimuoverle, dovrai spostarle da “Gbar” nelle altre colonne.

Saranno sufficienti pochi click per personalizzare la tua barra nera, che adesso sarà bella libera o piena zeppa: a te la scelta!