Google oggi rende omaggio ad Albert Szent-Gyorgyi con un Doodle

Il simpatico logo del celebre motore di ricerca, Google, viene oggi dedicato al famoso scienziato della vitamina C, nato 118 anni fa. Scopri tutti i dettagli insieme a FratelloGeek.

Una cosa che non sopportava proprio FratelloGeek quando era bambino, era bere il succo di arancia!

Eppure sua madre glielo diceva sempre: “Fa bene, è ricca di vitamina C”.

Ma lui niente… Continuava a sostenere che era acre anche con tremila cucchiaini di zucchero.

Poi col tempo il tuo amico Geek scoprì che era veramente importante quella famosa vitamina.

A proposito… Sai a cosa serve la vitamina C e chi l’ha scoperta?

[ad]

Detta anche acido ascorbico, è una vitamina idrosolubile alla quale sono riconosciute numerose funzioni: facilita l’assorbimento del ferro e contribuisce alla produzione dei globuli rossi.

Sintetizza inoltre il collagene, una sostanza in grado di rinforzare ossa, cartilagini, muscoli e vasi sanguigni e ha un’azione antiossidante.

Si sostiene inoltre che sia in grado di rafforzare le difese immunitarie.

Insomma, una piccola pepita d’oro per il nostro organismo.

Ma come mai tutta quest’importanza per la vitamina C?

Ebbene, devi sapere che ben 118 anni fa nacque Albert Szent-Gyorgyi, famoso scienziato ungherese, al cui è legata la scoperta della vitamina C.

Ovviamente la giornata di oggi non poteva passare inosservata agli occhi del colosso della ricerca informatica che, ha pensato bene di dedicargli un simpatico Doodle.

Quello di oggi, raffigura infatti due belle arance – simbolo per antonomasia della vitamina C – e, una fragola con dei peperoni in secondo piano.

E’ contenuta proprio in questi alimenti la preziosa sostana amica del nostro organismo e, la sua scoperta ha contribuito allo sviluppo della scienza medica.

Grazie Google che ci ha donato anche oggi una perla di saggezza.

Google oggi rende omaggio ad Albert Szent-Gyorgyi con un Doodle
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento