Windows 10 Continuum

Windows 10, ecco la funzionalità Continuum

La nuova build di Windows 10 Technical Preview ha corretto molti bug segnalati dagli utenti, e ha apportato altre migliorie, come l’introduzione del centro notifiche, assente nella precedente versione. Microsoft però non si fermerà a questo, prima di poter vedere una versione definitiva del nuovo, atteso, e discusso, sistema operativo, ci saranno altri cambiamenti.

Nella prossima build di Windows 10 Technical Preview potrebbe, ad esempio, fare la sua comparsa Continuum, una interessante feature che permette di cambiare interfaccia grafica in modo molto semplice e veloce.

Gran parte dei problemi nella diffusione di Windows 8 e 8.1 si devono proprio ad un’interfaccia poco gradita agli utenti, in particolare quelli desktop. Questo aspetto è quindi fondamentale, e poter controllare e personalizzare l’interfaccia potrà decretare o meno il successo di Windows 10.

La prossima build della Technical Preview è prevista per la fine del 2014 o per l’inizio del 2015, non manca poi molto quindi per vedere se effettivamente includerà anche Continuum, funzione che strizza l’occhio, in particolare, ai possessori di un dispositivo ibrido o 2-in-1, come ad esempio il Surface Pro 3 o i nuovi Lenovo Yoga.

Questi dispositivi, un po’ tablet, un po’ ultrabook, sono sempre più diffusi ed apprezzati, ed è importante poter cambiare interfaccia al sistema, in base alla modalità di utilizzo scelta in quel momento per il device. Continuum permette di passare rapidamente dall’ambiente desktop all’interfaccia Modern e viceversa, semplicemente quando l’utente collega o scollega la tastiera, il tutto in modo assolutamente automatico.

Il menu Start e le app (in finestra) passano così allo Start screen e alle app a pieno schermo. Non mancherà poi anche un controllo manuale per attivare o disattivare il “tablet mode” indipendentemente dalla presenza della tastiera, così da andare incontro alle più diverse esigenze di utilizzo.

Oltre a questo Microsoft starebbe anche lavorando su modalità di upgrade, per gli utenti che volessero passare direttamente da Windows 7 a Windows 10, dopo aver snobbato Windows 8 e Windows 8.1, e come sappiamo non parliamo di poche persone.

Windows 10, ecco la funzionalità Continuum
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento