ultimate team fifa19

Fifa 19, tutti i segreti: top player e campionati ideali per la versione Ultimate Team

L’ennesima edizione del gioco di EA Sport ha portato in dote novità importanti a livello di gameplay, modalità e tecniche all’interno di una struttura ed offerta ludica sempre più completa e collaudata. Dopo aver sbaragliato la concorrenza negli ultimi anni, l’obiettivo è diventato quello di perfezionare un gioco che ogni anno ha continuato a sfiorare la perfezione, trascinandosi però dietro dei bug poco graditi ai milioni di players in tutto il mondo. Ecco dunque che l’ascolto della community ha rappresentato per la casa EA l’attività principale da cui poi partire per l’elaborazione annuale del gioco.

Proprio per i livelli altissimi raggiunti negli ultimi anni e l’esigenza di soddisfare un pubblico sempre più pretenzioso, si era paventata l’idea di rendere Fifa un gioco dalla cadenza biennale: ipotesi scartata, per lo più a causa di motivi ovviamente economici, ma che forse avrebbe saputo ridare freschezza ad un prodotto che rischia di veder esaurita la propria attrattiva, a meno di scossoni clamorosi.

Ultimate Team: quali sono le squadre migliori da costruire

Fifa 19 Ultimate Team presenta diverse novità, su tutte quella figlia del clamoroso colpo di mercato andato in scena nel corso dell’ultima sessione estiva: il passaggio di Cristiano Ronaldo alla Juventus. In questo modo è diventato possibile il sogno impossibile degli ultimi dieci anni da parte di tutti i videogiocatori: assemblare in Ultimate Team una squadra che potesse prevedere contemporaneamente schierati Messi e Cr7.

Ora sì che è possibile, perché con il lusitano in Italia il budget necessario per mettere insieme la coppia non è più proibitivo: ora non serve comprare solo giocatori della Liga, ma assemblare un’ibrida con la Serie A rappresenta la soluzione migliore tenendo conto del rapporto qualità-prezzo. Non in moltissimi ci riusciranno, ma sicuramente più di quelli che sono riusciti nell’impresa nel corso dell’ultimo decennio.

Se l’ibrida fra Italia e Spagna è la soluzione migliore in assoluto per una formazione competitiva e dal budget non impossibile, il parco giocatori più ricco in assoluto lo si trova senza ombra di dubbio Oltre Manica, nella ricchissima Premier League. Qui troveremo il maggior numero di giocatori Oro, una cifra che sfiora i 350 ma che cede il passo alla Spagna per quanto concerne un primato forse più ambito: quello dei giocatori dalla valutazione superiore a 90.

Ebbene sì, perché la Liga grazie soprattutto a Real Madrid e Barcellona annovera il maggior numero di giocatori dal Novanta in su, con qualche eccezione derivante dall’Atletico di Simeone. Ovviamente anche la Premier non scherza, nella speciale graduatoria, con pezzi da 90 come De Gea e Kantè, fino a De Bruyne e Salah: quest’ultimo, fra i giocatori più acquistati e desiderati in assoluto per la sua velocità, elemento tanto caso agli amanti di Fifa.

Anche quest’anno non poteva mancare Alex Hunter, la cui edizione numero tre lo vedrà alle prese con una nuova ed avvincente sfida, sulla scia del successo raccolto nelle prime due uscite fra i fan: quale sarà la prossima tappa del cacciatore inglese?

Fifa 19, tutti i segreti: top player e campionati ideali per la versione Ultimate Team
Ti piace FratelloGeek.com?




Lascia un commento