Garanzia Apple: Tutto quello che c’è da sapere

FratelloGeek oggi compie un servizio sociale, informandoti nel dettaglio dei diritti di copertura di garanzia sui prodotti Apple. Scoprili nell’articolo.

La gioia dell’acquisto di un nuovo gadget tecnologico, viene a volte sostituita dalla delusione di aver acquistato un prodotto che ci dà parecchi problemi, sin da poco tempo di utilizzo.

Per difendere i nostri diritti, la legge prevede la copertura di garanzia.

Avvolte non ci prestiamo molta attenzione, ma è saggio controllare tutti i termini di questa copertura per evitare delle spiacevoli conseguenze.

Oggi, per esempio, ti parliamo della copertura di garanzia dei prodotti a marchio Apple.

Apple è stata a lungo al centro di polemiche per la sua politica di garanzia.

[ad]

Infatti, i prodotti acquistati negli Apple Store o sul sito Internet di Apple, aveavano una garanzia della durata di un solo anno.

Questo in palese infrazione delle normative italiane, ed europee, che prevedono obbligo di garanzia estesa a due anni.

Grazie alle pressioni da parte di molte associazioni dei consumatori, le quali sono sempre in prima linea per difendere i nostri diritti, anche un colosso come Apple si è dovuto adeguare.

Si può infatti leggere sul sito Web ufficiale, un comunicato che afferma che tutti i dispositivi Apple ha una copertura di garanzia di 2 anni, sia se venduti direttamente dall’azienda, attraverso il sito Internet ufficiale ed Apple Store, sia se venduti da rivenditori esterni.

Come funziona più nel dettaglio?

Apple offre il primo anno di garanzia in modo diretto.

Quindi, se riscontri durante il primo anno problemi con uno dei tuoi iDevice, dovrai rivolgerti direttamente ad Apple per la riparazione o la sostituzione del terminale.

Diversa la questione per il secondo anno.

Apple lo copre direttamente solo nel caso in cui il dispositivo sia stato acquistato direttamente da Apple, dicevamo, attraverso un Apple Store o tramite ordine online sul sito Web ufficiale.

In tutti gli altri casi, il garante è il rivenditore esterno presso cui hai effettuato il tuo acquisto.

L’’Apple Care invece è una garanzia aggiuntiva, un servizio a pagamento della durata di due anni disponibile per iPhone, Apple TV e iPad – diventano 3 nel caso di Mac e monitor Apple – ma include un’assistenza con diversi privilegi in più (come l’assistenza telefonica) rispetto alla garanzia legale.

Adesso, quando acquisti un nuovo prodotto Apple, potrai essere più informato riguardo ai tuoi diritti!

Che ne pensi?

Garanzia Apple: Tutto quello che c’è da sapere
Ti piace FratelloGeek.com?