Google Drive Document

Google Drive, supporto ai file OpenDocument!

Google Drive apre a nuove estensioni per i documenti, l’annuncio arriva ufficialmente da Google e ora il servizio di Cloud Computing offre agli utenti la possibilità di modificare i propri documenti direttamente online anche sono in formato diverso da quello offerto da Microsoft Word.

L’OpenDocument, il nuovo tipo di formato standard per i documenti, è ora pienamente supportato da Google Drive e all’interno della piattaforma sarà ora possibile modificare e salvare documenti in questo particolare formato, il tutto per evitare limitazioni di compatibilità. Tra i programmi che utilizzano questo tipo di standard troviamo Libre Office e OpenOffice, ed ovviamente OpenDocument.

L’annuncio del nuovo cambiamento di Google Drive avviene, come sempre, su Google Plus, tramite il social network Matt Cutts ha informato tutti di questo nuovo supporto per i file .odp, .ods e .odt. Questo significa per Drive un passo importante avanti e verso il futuro visto che ora ha aperto il suo mondo ad un numero maggiore di utenti che utilizzano i tipi di formato sopra citati per i loro documenti.

E’ ora chiaro che lo scopo di Google è quello di arrivare ad un maggior numero di utenti possibili per andare a sostituire quei programmi offline con quelli online o almeno complementare le loro funzionalità per offrire agli utenti soluzioni più facili e versatili.

Vi ricordiamo che Google Drive è un servizio di Google al quale è possibile accedere con la propria email di Gmail in modo totalmente gratuito per uno spazio totale di 15GB (espandibile con piani di abbonamento). E voi? Modificate i vostri documenti online?

Fonte

Google Drive, supporto ai file OpenDocument!
Ti piace FratelloGeek.com?