Google Spagna

Google News, chiusura in Spagna?

Dopo la Germania che si è scontrata con Google News, Big G ha un nuovo problema, ma questa volta in Spagna, dove è stata proposta una nuova legge che vede protagonista il ministro Mariano Rajoy. Principale punto di discussione è la Google Tax si tratta di una tassa obbligatoria per Google che deve pagare per ogni contenuto che viene generato e aggregato al motore di ricerca.

Big G come risposta ha minacciato di chiudere Google News in Spagna, il che porta sicuramente dei problemi agli utenti spagnoli e alle testate giornalistiche, e non solo, che operano nella Penisola Iberica. Una mossa con ripercussioni sul traffico dei portali web di notizie, penalizzando di conseguenza anche gli editori che invece, obiettivo del governo, è tutelarli. In senato questa proposta di legge ha già avuto approvazione, alla camere non è ancora stato votato. I pareri sono discordanti, la misura in realtà pare avere solo un obiettivo, difendere gli editori.

Anche in Italia abbiamo avuto una situazione simile, un aspetto che va trattato con molto cura. Il motore di ricerca, tramite Google News, guadagna miliardi di euro grazie alle inserzioni pubblicitarie, Google ha già affrontato questo problema in Germania, dove lo stato chiedeva una percentuale sui guadagni, ma ovviamente il problema è stato risolto dal motore di ricerca in altri modi.

VG Media è stata la protagonista della vicenda tedesca, ora aspettiamo l’evoluzione spagnola per capire che succederà con Google news in Spagna. Google potrebbe chiudere il servizio penalizzando, come già detto, tutti i siti che fanno parte di questo programma gratuito. Che ripercussioni avrà su Google la chiusura di Gnews legalmente? Legalmente nessuna, perché si tratta di un servizio gratuito che Big G potrebbe chiudere definitivamente in caso in cui non gli conviene più offrirlo. Staremo a vedere l’evoluzione della vicenda.

Google News, chiusura in Spagna?
Ti piace FratelloGeek.com?