Nokia Lumia 900 in vendita negli USA dall’8 aprile

FratelloGeek ti parla del debutto del nuovo smartphone Nokia: il Lumia 900. Punta a conquistare il mercato statunitense. Secondo te ce la farà?

Partono le operazioni di vendita di Nokia Lumia 900 per gli Stati Uniti.

La commercializzazione inizia l’8 aprile.

Con l’operatore AT&T il prezzo sarà di soli 99 dollari con un contratto di almeno due anni; se però ci pensi, la richiesta economica è molto minore rispetto a quella per altri smartphone della stessa fascia.

L’azienda finlandese ha intenzione di voler scalare le classifiche appropriandosi di una grossa quota di mercato negli Stati Uniti, che poi è il più importante mercato mondiale.

[ad]

Nokia Lumia 900, in effetti, è uscito un po’ in ritardo rispetto alle attese ed ai primi annunci ufficiali, ma alcuni problemi hanno costretto alla Nokia di far slittare il lancio di tre settimane.

AT&T è contenta dell’esclusiva concessa – seppur temporanea – della vendita di questo smartphone.

Soprattutto, per l’hype positivo che ha sostenuto l’arrivo ed il debutto di questo smartphone basato su Windows Phone.

Al momento la quota di mercato detenuta in USA dai Windows Phone, è di circa l’1,4%, un’inezia; perciò si comprende la volontà di Nokia e Microsoft di ritagliarsi una fetta più ampia togliendo spazio ai dispositivi che montano Android e iOS.

Secondo te ci riusciranno?