Problemi Windows 10

Problemi Windows 10, errori e migliorie da apportare

I primi che hanno avuto modo di testare la Technical Preview di Windows 10 hanno sostanzialmente avuto una buona impressione. Microsoft ha lavorato bene per far dimenticare l’odioso (almeno per alcuni) Windows 8.

Naturalmente però, Windows 10, è ancora in una fase di test, e pertanto è normale che ci siano piccoli bug e margini di miglioramento. Ci sono diverse cose che gli utenti/tester vorrebbero che Microsoft migliorasse, e probabilmente l’azienda cercherà di soddisfarli. Tom’s Hardware ha proposto ai suoi lettori un sondaggio, dal quale emerge come circa la metà di chi ha provato la Technical Preview di Windows 10, la consideri molto buona.

Balza subito all’occhio come Microsoft abbia risolto praticamente tutto ciò che non andava in Windows 8. Molti però degli utenti interpellati, si sono trincerati dietro un diplomatico “è ancora in via di sviluppo, non voglio giudicare”, e questo può leggersi in vari modi. Probabilmente si tratta soprattutto di un atteggiamento prudente. In effetti, prima di dire l’ultima parola bisognerà provare la versione definitiva, attesa per la metà del 2015.

Più del 10% del campione preso in esame comunque si dice pronto, dopo aver provato la Technical Preview a lasciare Windows 7 in favore della nuova versione, e questa per Microsoft è senza dubbio una buona notizia. Non mancano poi anche le voci fuori dal coro. Alcuni utenti si sono detti delusi e, pertanto, resteranno fedeli, almeno per ora, a Windows 7, spingendosi in alcuni casi a definire Windows 10 una totale delusione.

Il campione preso in esame da Tom’s Hardware è di poco più di mille utenti, ma se si contano i feedback mandati direttamente a Microsoft, si superano 1 milione di persone nel mondo. Tra le richieste maggiormente ricorrenti c’è il desiderio di spostare o disabilitare i nuovi tasti di ricerca o taskview, e l’esigenza di un’opzione per rimuovere il tasto search dalla taskbar. C’è ancora parecchio lavoro da fare per Microsoft, ma la strada imboccata sembra quella giusta. Staremo a vedere nei prossimi mesi se questa impressione verrà confermata.

Problemi Windows 10, errori e migliorie da apportare
Ti piace FratelloGeek.com?