prezzi nexus 6

Ufficializzati i prezzi Nexus 6 e confronto con il Galaxy Note 4

Sono stati ufficializzati i prezzi per il mercato italiano del nuovo smartphone di Google: purtroppo verrà applicato il cambio 1:1 tra euro e dollaro e quindi i prezzi Nexus 6 saranno di 649 euro per la versione con 32 GB di storage e di 699 euro per quella con 64 GB di memoria interna.

I prezzi Nexus 6 segnano un profondo distacco da quella che era fino ad oggi la politica commerciale della linea Nexus. Infatti sono in molti a pensare che l’ottima configurazione hardware e il nuovo Android Lollipop preinstallato non sono sufficienti a giustificare dei prezzi così alti, quasi in linea con quelli praticati da Samsung per il suo Galaxy Note 4.

E a proposito del Note 4, il sito Carphonewarehouse ha pubblicato un video nel quale mette a confronto il nuovo smartphone realizzato da Google in collaborazione con Motorola e l’ultimo nato in casa Samsung; i due dispositivi presentano diverse caratteristiche in comune e alcune peculiarità.

Analogie per quanto riguarda la batteria, difatti entrambi i telefoni ne hanno una da 3220 mAh ed entrambi hanno la funzione di ricarica veloce (il Nexus 6 garantisce sei ore con soli quindici minuti di carica), il processore (Snapdragon 805) e la quantità di Ram, che è di 3 GB sia nel Nexus 6 che nel Note 4.

Piccole differenze per quanto riguarda lo schermo: hanno la stessa risoluzione QHD, ma il display LCD del Nexus 6 è leggermente più grande del Super AmoLed del Note 4 (6 pollici contro 5,7).La vera differenza al momento la fa il sistema operativo, con il Nexus 6 che ha preinstallata la nuovissima versione di Android Lollipop, mentre il Galaxy Note si deve “accontentare” di Kitkat 4.4.4.

A questo punto la parola passa agli utenti: saranno disponibili a spendere più di seicento euro per acquistare il Nexus 6 con il vantaggio di avere Android sempre aggiornato all’ultima release o preferiranno schierarsi dalla parte del Galaxy Note 4, che per un prezzo leggermente superiore offre delle funzionalità esclusive di indubbio fascino?

Fonte