Windows 10 immagini

Windows 10, prime immagini ufficiali del nuovo sistema Microsoft

Da tempo si parlava di Windows 9, ma pare ormai farsi sempre più strada la possibilità che, in realtà, il nuovo sistema operativo di Microsoft, si chiamerà Windows 10.

Dovrebbe fare la sua uscita ufficiale verso le metà del 2015 e rappresenterà una pagina importante nella storia dei sistemi operativi. Se Windows 10 avrà successo, Microsoft si confermerà leader nel settore, in caso contrario potremo assistere ad un complesso cambiamento di equilibri.

E’ probabile che la scelta di passare subito alla versione 10, e non alla nove, voglia richiamare un salto evolutivo, marcando al contempo le distanze dalle ultime versioni, che in particolare su desktop non hanno particolarmente convinto l’utenza.

Windows 10 dovrebbe lavorare su computer fissi, notebook, tablet, smartphone e anche altri dispositivi, diventando, più che un sistema operativo, un ambiente condiviso, collegato ad un unico store.

Come sempre in questi casi la curiosità per il nuovo sistema è notevole, e ad alimentarla pensano varie indiscrezioni, spesso del tutto inattendibili. Ci sono però delle immagini, fatte circolare proprio da Microsoft, che permettono di farsi una prima idea su cosa dovremo aspettarci dal nuovo Windows. Inoltre sta anche circolando una Technical Preview per l’ambiente desktop, attraverso la quale gli sviluppatori potranno contribuire al miglioramento del programma.

Guardando questa versione, o le immagini che proponiamo sotto, appare evidente come in Windows 10, in parte, ci sarà un ritorno al passato, almeno per la versione desktop. Ci sarà il pulsante Start, e un menu che integra anche le app Modern.

C’è poi anche un nuovo pulsante chiamato Task View che permette di accedere alla gestione del sistema mostrando tutte le app attualmente in esecuzione, per gestirle in modo più semplice. Sarà anche possibile creare desktop multipli e personalizzati. Per tutte le altre novità non ci rimane che attendere il prossimo anno, oppure naturalmente potrete sempre scaricare la Technical Preview.